Karim Carella

Karim Carella nasce a Bari nel 1970 città nella quale vive fino al conseguimento della laurea in Scienze Statistiche ed Economiche. Si trasferisce per lavoro a Milano e grazie al lavoro ha l'opportunità di intraprendere numerosi viaggi ed entrare in contatto con nuovi mondi, luoghi e culture differenti. Durante questi soggiorni scopre una partic...

Karim Carella nasce a Bari nel 1970 città nella quale vive fino al conseguimento della laurea in Scienze Statistiche ed Economiche. Si trasferisce per lavoro a Milano e grazie al lavoro ha l'opportunità di intraprendere numerosi viaggi ed entrare in contatto con nuovi mondi, luoghi e culture differenti. Durante questi soggiorni scopre una particolare attrazione verso le bellezze dei paesaggi che osserva, ma è solo in occasione di un viaggio in Canada che riscopre la sua passione giovanile per la fotografia.

Sono le vastità degli scenari naturali canadesi a far riaffiorare nitidi i ricordi d'infanzia e d'adolescenza quando durante le vacanze ammirava suo padre scattare fotografie guardando nel pozzetto di una Hasselblad e di una Rolleiflex biottica. Quei ricordi, uniti alla cornice delle atmosfere delle terre del Canada, rialimentano la fiamma mai sopita della sua passione fotografica.

Inizia così ad approcciare la fotografia in modo professionale, non solo con l'acquisto di una prima vera attrezzatura e con le prime sperimentazioni tecniche, ma soprattutto dedicandosi da autodidatta a crearsi una vera e propria formazione fotografica. Si confronta in rete con appassionati, legge numerosi saggi di fotografia e visita sistematicamente mostre e musei.

Sebbene attratto da più generi fotografici, è il paesaggio, inevitabilmente nel suo destino, ad attirarlo più di ogni altra cosa e ci si avvicina incondizionatamente ammirando e ispirandosi a maestri contempoaranei come Adams, Kenna e Hoflehner.

Comincia così un lungo periodo di ricerca di uno stile personale per poter rappresentare al meglio la sua passione per il viaggio e il fascino che esercita l'esplorazione e la contemplazione di nuovi luoghi, spesso remoti e poco contaminati dall'uomo o luoghi nei quali l'intervento dell'uomo è divenuto parte integrante del paesaggio stesso.

Ne viene fuori uno stile fotografico molto rigoroso che ha come punti fermi la monocromia, il formato quadrato e l'assenza di esseri umani. Le sue composizioni sono essenziali, geometriche e molto minimali ed esprimono un'idea romantica di paesaggio, una visione sfumata che tende a fondere l'atmosfera della scena con uno stato d'animo. L'esteriore si sublima nell'interiore e le immagini acquistano connotati onirici, dove dominano spazi indefiniti, paesaggi riconoscibili ma non ancora determinabili, sensazioni eteree.

In questa ottica le sue serie fotografiche non definiscono mai i luoghi di scatto ma posseggono nomi più emblematici ed elusivi che ne celano il riconoscimento immediato.

Scelte stilistiche funzionali all'espressione di un periodo di tempo, un contesto, fuggevole ma contemplato, al di fuori di qualsiasi razionale e deterministica cronaca dell’avvenimento o del luogo.

Dal 2016 Karim Carella è rappresentato dalla Galleria Alidem di Milano.

 

 

MOSTRE

2017 Settembre – “Tyrsenoi – their land” personale presso Casa Azul, Follonica (GR)

2014 Maggio – “Assolo” personale al MIA art fair, Milano

2013 Ottobre – “Assolo” personale presso Spazio Raw (Milano);

2013 Giugno – “Image Nation” collettiva presso Officine Creative Ansaldo (Milano);

2012 Ottobre – “I colori dell’autunno” collettiva presso Chie Art Gallery (Milano);

2012 Ottobre – “Omaggio a Giorgio Morandi” collettiva presso Wikiarte Gallery (Bologna).

2011 Ottobre – “Effimeri” personale presso Associazione artistico-culturale Magister Ludi (Milano).

2011 Agosto – “Effimeri” personale presso spazio civico Parco nazionale Majella (Chieti);

2011 Agosto – “I notturni di Penna” collettiva presso spazio civico Parco nazionale Majella (Chieti);

2011 Marzo – “Effimeri” personale presso Choreia Atelier delle Arti (Bari).

 

 

RICONOSCIMENTI

2017 Monochrome Awards - Honorable mention

2017 ND Awards - Honorable mention

2017 Black & White Spider Awards - Nomination

2017 IPA International Photo Awards - Honorable mention

2016 Monochrome Awards - Honorable mention

2016 ND Awards - Honorable mention

2016 Black & White Spider Awards - Nomination

2016 IPA International Photo Awards - Honorable mention

2016 MIFA Moscow International Foto Awards - Honorable mention

2015 ND Awards - Honorable mention

2015 MIFA Moscow International Foto Awards - Honorable mention

2015 IPA International Photo Awards - Honorable mention

2014 Black & White Spider Awards - Nomination

2014 IPA International Photo Awards - Honorable mention

2013 IPA International Photo Awards - Honorable mention

2012 IPA International Photo Awards - Honorable mention

2011 - Terzo classificato Concorso nazionale “Natura l’acqua” organizzato dalla rivista Newton, dalla Nikon, da Epson con patrocinio Ente per la promozione del turismo in Norvegia.

2011 Finalista concorso nazionale “Obiettivo Terra 2011” della Fondazione Univerde e Società Geografica Italiana (Medaglia del Presidente della Repubblica, Patrocinio del Ministero dell’ambiente e del Turismo)

Altro

Karim Carella  Ci sono 6 prodotti

Visualizza 1 - 6 of 6 items
Visualizza 1 - 6 of 6 items